Archivi tag: sdraio

Con il Notebook o con il Tablet in spiaggia…

è sempre più frequente vedere persone alle prese con device digitali, dall’Ipad al netbook, dal Laptop al Book reader, assorti sotto l’ombrellone, controllano la posta, scrivono, visionano dati o semplicemente sono sul loro social network. A volte non è solo svago o comunicazione ma ormai l’azienda estesa è una realtà: anche in vacanza non si chiude totalmente con il business ma è possibile svolgere un numero sempre crescente di funzioni come se fossimo in ufficio. Aree Wi-fi e gli Hot spot sono sempre più diffuse, anche se l’Italia da questo punto di vista  non è ancora in linea con gli standard delle nazioni più progredite. Non è il caso della riviera Romangnola che invece ha capito l’importanza di questi servizi diffondendo ovunque connessioni Internet senza fili, come al Kontiki Beach & Restaurant di Lido di Savio, che ospita apposite aree attrezzateper rendere il più confortevole possibile la “pausa lavoro” dei suoi clienti.

Ecco così che tra una mail e un aggiornamento del social network, una foto postata su Instagram la tradizionale partita di carte in riva al mare coi vicini di ombrellone è sostituita da Poker o Burraco On line….

Annunci

E’ arrivata l’estate e il tuo notebook può diventare fastidioso. Perchè non lavorare in giardino?

E’ arrivata l’estate, e utilizzare il computer portatile per ore può diventare fastidioso più che in altri periodi dell’anno: con le temperature aumentano l’insofferenza e il senso di frustrazione che ci attanaglia nell’essere costretti davanti ad un Notebook … quando sole e cielo azzurro, richiamerebbero a ben più amene attività.

Abbiamo a disposizione un giardino o  un terrazzo adeguatamente dotato di Connessione Internet Wi-fi e magari una presa elettrica per superare l’autonomia delle batterie?

Grazie ai supporti Lounge-tek è possibile trasferire l’ufficio su una sdraio e lavorare con il proprio Notebook in modo più confrotevole, magari con una bibita fresca a portata di mano……

Cosa succede invece  nella vita di tutti giorni ?

A) Appogggiamo il Laptop sul tavolo:

– Se la sedia non è ergonomica e non si utilizza un supporto che inclina la tastiera e rialza il monitor ad altezza occhi (un Tiramisu, o un Logitech Alto ad esempio) dopo una ventina di minuti si mettono in tensione spalle, cervicale,  schiena e colonna vertebrale.

B)  Sosteniamo il Notebook appoggiandolo sulle gambe

– I condotti di raffreddamento possono essere ostruiti dai vestiti o dalla nostra pelle, ostacolando il buon funzionamento del computer, che ricambia il favore, generando fastidiosi getti di aria calda. I cuscini come il Brada di IKEA o il Lapdesk di Logitech o il cushion speaker Philips, risolvono in parte ed economicamente questo problema,  limitando però la libertà di movimento e costringendo l’utente a un appoggio di fortuna in caso di cambiamento di posizione (ad esempio per alzarsi dalla sdraio)
– Alcuni studi stanno dimostrando una diretta responsabilità delle radiazioni e onde radio emesse dai portatili a stretta vicinanza di organi delicati come quelli genitali. (link ad uno studio riportato da Wired Science)
-Utilizzare il Mouse esterno wireless può diventare difficile se non si dispone a portata di mano di un appoggio regolare.

Se consideriamo un Netbook  che è  più leggero, e con poche griglie per la ventilazione,  abbiamo il problema dello schermo piccolo e del conseguente affaticamento della vista
-Se parliamo di Tablet, in uso prolungato con video e multimedia o redazione di testi, vista la tendenza ad utilizzarli con custodie e tastiere esterne,  possiamo ricondurci alla casistica Netbook

Con i supporti Lounge-tek invece si realizza una postazione fissa che fa lavorare il Computer Portatile (sono studiati ad hoc per tutti i più diffusi Laptop, Notebook, Netbook Tablet o E-book reader) in “sospensione” nella posizione idonea per tastiera e schermo e appoggio per mouse esterno (ma ci sta anche lo smartphone, un telecomando o una bibita)  in grado di sostenere il peso del braccio di un culturista. E in più è possibile alzarsi in qualsiasi momento ritrovando al volo la posizione preferita.  Non è soltanto una questione di praticità, vi rimandiamo alla sezione ergonomia del sito lounge-tek.com per scoprire i benefici in termini di prevenszione di disturbi fisici, in particolare per la possibilità di mantenere la schiena nella posizione migliore a 135° e appoggiare il collo ad un eventuale poggiatesta.

In Lounge-tek sull’ argomento  siamo “estremi”: secondo noi tanti lavori d’ufficio potrebbero essere comodamente svolti da casa in modalità telelavoro, svuotando tangenziali e uffici per un avvenire più sostenibile, ne abbiamo parlato in “EXPO 2015  una sfida per trasformare Milano in una città “CARLESS

Salutiamo quindi con una cartolina dalla spiaggia dei Balzi Rossi di Ventimiglia, tra i primi a dotare lo stabilimento balneare di wi-fi Area, e i primi, due anni fa ad utilizzare il Lounge-book  per consentire ai propri clienti dotati di Notebook etc. di dare un’occhiatina alla posta direttamente dalla sdraio in spiaggia….

Non sono i Tropici ma la spiaggia dei Balzi Rossi a Imperia
Greetings from Balzi Rossi Italy